Vai al contenuto

Nessuno Resti Fuori Festival: assumersi la responsabilità di esseri sociali e morali

Articolo pubblicato su C’è una comunità che abita distese d’oro bruno, tra campi coltivati a grano e ulivi d’argento. Nell’assolato bagliore che invade le valli lucane, sorgono villaggi dalle architetture metafisiche, in cui lo scalpello dechirichiano pare immortalato dall’obiettivo di Ghirri.Eppure no, i quartieri ricostruiti tutt’intorno alla città di Matera, dopo l’esodo dai Sassi, non… Leggi tutto »Nessuno Resti Fuori Festival: assumersi la responsabilità di esseri sociali e morali

Rassegna Stampa – NRF2018

Dicono di noi Una raccolta degli articoli più interessanti dedicati alla III edizione del Festival Nessuno Resti Fuori. Un festival di persone: “Nessuno Resti Fuori” a Matera, pratiche contro l’idioziadi Emilio Nigro su “Paneacqua Culture” (3 agosto 2018) Periferia, inclusione e felice critica nella capitale della culturadi Alex Giuzio su “Altre Velocità” (26 luglio 2018)… Leggi tutto »Rassegna Stampa – NRF2018

Impressione NRF 2018

Penso sia stata una delle esperienze più belle che io abbia mai vissuto in questo 13 anni di vita. Ho conosciuto gente fantastica e ho provato emozioni fortissime come la gioia di condividere quei momenti con gli altri volontari con cui pian piano perdavamo la nostra sanità mentale. Ho visto le persone come non le… Leggi tutto »Impressione NRF 2018

Rassegna Stampa – NRF2017

Dicono di noi Una raccolta degli articoli più interessanti dedicati alla seconda edizione del Festival Nessuno Resti Fuori. A Matera cercando il senso del teatrodi Andrea Porcheddu su “Gli Stati Generali” (25 luglio 2017) Matera, o la forza della partecipazionedi Andrea Porcheddu su “Gli Stati Generali” di Andrea Porcheddu (26 luglio 2017) Gli Argonauti conquistano… Leggi tutto »Rassegna Stampa – NRF2017

Diario di bordo del 22 luglio

Rieccoci, siamo ancora noi, i valorosi pirati approdati a Serra Venerdì che, come vi ho promesso, stanno portando il teatro a casa vostra. Rithmus acquae silvae, così abbiamo cantato alle dee iniziando, tre giorni or sono, il nostro itinerario artistico.Nell’invocazione i nostri compagni hanno sconfitto, con il ritorno di un amico, una maledizione caduta sulle… Leggi tutto »Diario di bordo del 22 luglio

Non ci fermiamo

Non ci fermiamo! È questo il motto, ci trascina ed è il nostro pilastro base. Siamo approdati a Serra Venerdì, ma prima dell’attracco, in un colpo, si è chiuso sopra di noi un cielo nero e le acque si muovevano davanti a noi velocemente.Pioveva, anzi ho visto chiaramente la grandine, ma noi non ci siamo… Leggi tutto »Non ci fermiamo

L’inizio di un viaggio

Eccoci. Si inizia. Sì perché noi siamo già attivi.“Ma chi?” Direte.Noi, quelli del retroscena, quelli che non si notano, quelli che con voi renderanno vivo questo festival.Siamo i volontari, appassionati di grafica, comunicazione, fotografia, musica, organizzazione e …di teatro.Spesso lavoriamo nell’ombra ed è per questo che ho deciso di raccontarvi il sottomondo del teatro.Ma come… Leggi tutto »L’inizio di un viaggio

Provocare desideri, generare la fame

Per raccontare la prima edizione del festival Nessuno Resti Fuori è necessario tornare indietro di qualche decennio e conoscere la storia recente di Matera. Quella politica e quella sociale. Dopo la Seconda Guerra Mondiale fu la denuncia di Carlo Levi a portare la situazione dei Sassi all’attenzione nazionale: la povertà, l’arretratezza, la mancanza delle condizioni… Leggi tutto »Provocare desideri, generare la fame

Ritratti e movimenti urbani

E’ la social age. Avatar, anziché persone. Contatti virtuali, interazioni schermate, passanti in smartphone e un’insensata smania di farsi pubblici. Ricevere “like” per compiacersi e un recinto comodo di amicizie a distanza per crogiolarsi in un artificiale paradiso consensuale.Ci sono se posto. Ci sono se chatto, se prendo parte alla democrazia cibernetica e popolare. Se… Leggi tutto »Ritratti e movimenti urbani

Critica su ‘Studio per una fuga’ ed ‘Escape’

Le compagnie lucane IAC e L’Albero affrontano il tema della fuga. Mettono in scena ognuna secondo il proprio approccio creativo. Fuga dalle regole, dalle costrizioni, da noi stessi, da quello che ci fa star bene, per paura che si trasformi in ciò che potrebbe ucciderci.Spaccati di vita di migranti, che si amalgamano a storie d’amore… Leggi tutto »Critica su ‘Studio per una fuga’ ed ‘Escape’